1D on the road! Video Diary dagli USA

Sempre grazie a VEVO Lift, oltre ai video che trovate qui, vengono pubblicati periodicamente sul canale ufficiale OneDirectionVEVO dei video-diari dei ragazzi sulla permanenza negli USA. Per il momento ne sono stati pubblicati due, che trovate di seguito con la traduzione in italiano. Buona visione!

Nel primo vediamo Liam camminare ad Albany mentre racconta ”Diciamo sempre che le fan in America sono molto più sicure di sè di quelle inglesi. Le fan in Gran Bretagna sono piuttosto timide, mentre quelle americane no..quindi è un po’ diverso! Una volta una ragazza ha detto una cosa piuttosto scortese su twitter, ma è stato così divertente!”. Si vede poi uno spezzone del concerto di Chicago in cui viene lanciato un reggiseno sul palco e Liam aggiunge “Il reggiseno sul palco? Era enooorme! Avrei potuto infilarci la mia testa dentro se avessi voluto, cosa che non ho fatto ma avrei potuto!”.
A questo punto Liam saluta alcune ragazze che si son fermate apposta per lui e inizia a parlare con loro seppur con qualche difficoltà iniziale dovuta alla differenza che c’è tra l’inglese e l’americano. Lui infatti dice ”Avete dei pantaloni davvero colorati!” usando il termine trousers, ma le ragazze non capiscono e così ripete la stessa cosa usando pants invece di trousers, spiegando poi alla telecamera ”Vedete, in Inghilterra pants si usa per la biancheria intima ma io sto parlando dei pantaloni, giusto per farvelo sapere!”. Continua poi a parlare con le ragazze chiedendo loro ”Come state? Tutto ok? Come ci avete scoperti?” e una delle ragazze risponde ”Una delle mie amiche dell’Arizona mi ha parlato di voi” mentre l’altra dice ”Sono stata nella zona di Londra per Natale ed è lì che ho sentito parlare di voi” e Liam risponde ”Oh wow, beh in effetti hai l’accento londinese! Che strano! E tu invece di dove sei? Di New York?? Che ci fai qui?” e poi rivolgendosi al cameraman ”Quanto dista New York da qui? 3 ore? Wow, grazie davvero ragazze”. ”Siamo appena arrivate qui in effetti e stavamo camminando per la strada quando ti abbiamo visto e abbiamo detto <Quello è Liam!>” aggiunge entusiasta una delle ragazze, cui Liam chiede “E stasera venite a guardarci? Bene bene, fantastico!” e poi davvero davvero carinamente chiede loro ”Volete fare una foto?” per poi aggiungere “Fa davvero freddo! Comunque siete davvero vestite in modo colorato!” e la ragazza ridendo “Certo, non ti volevo incontrare per la prima volta con il pigiama, ma vabbè..”. Poi Liam si mette in mezzo alle ragazze e una volta scattata la foto le ringrazia e ricomincia a camminare e chiacchierare con la telecamera. ”E’ davvero un caso fortuito che mentre cammini per la strada, dopo ore di macchina, incontri qualcuno..è bizzarro! E’ piuttosto strano..io non sono mai stato tanto fortunato da incontrare qualcuno per strada e non credevo potesse succedere con me..è strano, ma è forte! E’ successo anche oggi davanti all’hotel. Quando arrivi in America non ti aspetti una reazione del genere..non eravamo nemmeno mai stati in questi stati prima d’ora..” per poi concludere ”Bene, questo era Liam che passeggiava per strada ad Albany. Ci vediamo presto!”

Nel secondo video invece ritroviamo i ragazzi al Boston Common alle nove di sera mentre si rilassano giocando a calcio. La descrizione del video dice infatti ”I ragazzi fanno un po’ di attività giocando a calcio nel parco”. In questo caso c’è poco da tradurre, il video parla da sè! E’ divertente vedere Louis che orgoglioso dice ”Tommo è tornatooo!” e Harry che con la voce da allenatore dice Con la mia conoscenza e comprensione di una partita di calcio, penso che dovrei essere molto più bravo nel calcio”.

Nel terzo video vediamo una folla urlante alle sei del mattino a Rockfeller Plaza, New York, che aspetta i ragazzi per il Today Show. Subito dopo ecco Harry, Liam, Louis, Niall e Zayn nel camerino mentre si preparano. Liam e Louis sono agitati, ma cercano di non farsi sopraffare dall’ansia per non rischiare di fare brutta figura sul palco. Un’ora prima che inizi il programma la folla continua a urlare e Niall commenta “Beh, è eccitante più che stressante, però ovviamente come sempre cinque minuti prima di salire sul palco saremo in preda al delirio! Quindi sì, sono molto entusiasta!” e poi eccoli, sul palco a cantare e coinvolgere il pubblico! Per vedere i video e le foto delle performance potete cliccare qui e qui.
Finito lo spettacolo rieccoli nel camerino e questa volta è Liam a parlare “Penso che siamo tutti d’accordo se dico che finora è stata la mia performance preferita. C’erano così tanti fan! Non solo davanti al palco, ma dietro. Quando siamo arrivati con il bus è stato davvero divertente! Incredibile!” e Niall aggiunge “E’ strano vedere le strada così affollate di gente e far parte di uno show così grande..eccezionale!” mentre Zayn lo imita facendo ridere gli altri.

Nel quarto video vediamo principalmente Niall che ci racconta dove si trovava quando ha saputo del debutto in classifica al numero 1. “Stavo andando alla Sony Music..Ero a New York in taxi con un mio amico e stavo andando a prendere i biglietti per una partita di basket. Ero al telefono con il mio manager in Gran Bretagna e lui ha fatto una cosa molto in stile Simon Cowell. Ci ha dato la brutta notizia prima di dirci quella bella. Quindi ci ha detto “Abbiamo ricevuto i numeri” ed era presto, erano tipo le quattro del mattino e noi non avremmo dovuto saperli fino alle otto circa, quindi mi ha chiamato e mi ha detto “Abbiamo i numeri” e io me lo immagino seduto col telefono in mano Ci siete arrivati davvero vicini, estremamente vicini..ma..CE L’ABBIAMO FATTA! e io a quel punto ho gridato come un pazzo! Il taxista si è girato chiedendo “Che diavolo sta succedendo?” perchè c’era silenzio e io sono scoppiato a urlare e lui mi ha quasi buttato fuori dal taxi! Quando sono uscito gli ho spiegato cosa era successo e anche lui era felice per me!” e a questo punto arriva Harry che scherzosamente cerca di far spaventare Niall.

Nel quinto video ci troviamo a una signing session e i ragazzi chiedono a tutti i fan presenti di cantare insieme “One Thing”. Sembra proprio che sapessero tutte le parole, non trovate anche voi? L’effetto è davvero bello!

Nel sesto video vediamo alcuni fan prima del Saturday Night Live (trovate i video e le foto della serata qui) e subito dopo Liam nella sua camera d’albergo mentre racconta all’intervistatore le sensazioni della serata e ringrazia i fan. “Quello che abbiamo fatto stasera è stato piuttosto leggendario, qualcosa che ti senti onorato di fare e di cui aver fatto parte. Non molte persone possono dire di essere stati al Saturday Night Live e sopratutto alla nostra età. Anche esibirci è stato molto divertente! Con la nostra musica..come abbiamo sempre detto pensavamo di poter pubblicare e vendere nel Regno Unito, ma mai e poi mai avremmo pensato di poterci esibire in uno dei più grandi show serali in America, guardato da milioni e milioni di spettatori. E’ folle pensare che siamo arrivati a questo punto ed è per questo che sono arrivato a casa e mi sono precipitato a fare una twitcam. Ho semplicemente pensato che fosse importante  venire a salutare i fan e ringraziarli per averci condotto fino a questo punto, perchè è letteralmente tutto grazie ai fan. Probabilmente chi ha visto la twitcam dal vivo o su Youtube si ricorderà di questa intervista, in quanto Liam l’ha fatta mentre parlava con i fan (mostrandoci anche l’intervistatore!).
La dolcezza, l’umiltà e la gratitudine di questo ragazzo sono sconfinate, non trovate anche voi?

Per il momento è tutto, ma man mano che usciranno nuovi video li posterò qui con la traduzione. Spero vi faccia piacere! A presto.

1D on the road! Video Diary dagli USAultima modifica: 2012-05-12T10:43:00+02:00da vickys93
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento