I racconti delle fortunate vincitrici che ieri hanno incontrato i ragazzi sull’aereo! #1DFlyingStart

– “Ciao! Sono @rach1Dxx e mi è stato chiesto di raccontare la mia giornata di ieri con i One Direction!
Bene, mi sono svegliata sabato mattina a Londra per poi viaggiare dall’hotel fino all’aeroporto di Heathrow. Dato che però il managment dei ragazzi era preoccupato che altre fan potessero causare il caos, siamo state messe su un pullman e portate in una “location segreta”! Mentre eravamo sul pullman abbiamo fatto un bel giro di Londra, abbiamo mangiato una ciambella e abbiamo ascoltato l’album dei 1D. Arrivate in aeroporto abbiamo avuto i pass per salire sull’aereo! Poi ci è stato detto di andare nel gate 23 e aspettare lì che l’aereo fosse pronto per farci imbarcare. All’improvviso i One Direction sono entrati e ci hanno salutate! Tremavamo tutte e non potevamo credere che i One Direction fossero proprio di fronte a noi, e in tutta quella confusione sembravano ancora più belli di quanto cinque ragazzi pensavo potessero essere! Ci hanno sorriso e salutato con la mano e hanno scattato delle foto con i fotografi e poi sono saliti sull’aereo, che per la cronaca era un normalissimo aereo della British Airways, non c’era scritto “Flying One Direction” sul lato. Quindi, eravamo tutte entusiaste e siamo salite sull’aereo con i ragazzi! Mentre salivo le scale per entrare nell’aereo, Zayn e Louis ci aspettavano per salutarci, ho stretto la mano di Louis e lui ha detto “Benvenuta a bordo, babe :)” e poi ho salutato Zayn e lui mi ha toccato la schiena e ha detto “Hop a bordo! :)”. Non potevo credere che stesse succedendo! Mentre cercavo il mio posto a sedere, ho visto Niall in piedi proprio lì davanti. Era lì in piedi e aiutava le persone a mettere il loro bagaglio nella cappelliera e ha aiutato anche me! Mi ha fulminata con quel suo sorriso e io sono quasi morta!! Una volta che tutti i passeggeri e i ragazzi erano seduti, il personale di bordo ci ha dato il benvenuto e tutti li hanno salutati, anche i ragazzi, e Louis ha urlato “YES ONE DIRECTION WOO” con la voce profonda che fa di solito! Abbiamo volato da Londra a Manchester e il pilota ha allungato un po’ per farci passare più tempo con i ragazzi. Il segnale delle cinture di sicurezza si è spento ma siamo rimaste tutte sedute tranne i ragazzi che invece hanno cominciato a fare avanti e indietro per l’aereo scattando foto e firmando cose varie.
Harry e Niall ci hanno fatto uno scherzo. Eravamo in mezzo a una piccola turbolenza e loro facevano finta di essere spaventati e Harry era aggrappato ai bagagli e Niall gridava “ABBIAMO PRESO UNA TURBOLENZA WHHHOOOOOAHAAAAAAH”. Dopo circa dieci minuti i ragazzi hanno cominciato a portare i carrelli con le bevande! Niall portava quello vicino a dove ero seduta io e gli ho detto che volevo la Coca Cola e lui ha detto “Bella scelta, babe”. C’era Liam che cercava di superare Niall ma Niall non si muoveva e allora Liam gli ha fatto il solletico nei fianchi e lui ha urlato come una bambina ahah!
Dopo altre foto e autografi Zayn ha preso il carrello con il cibo e mi ha passato il mio dicendo “Ecco qui, gorgeous (ovvero “bellissima”) e io ho cercato di non agitarmi troppo finchè non se n’è andato! Mentre Harry camminava firmando cose varie e facendo foto, mi dava la schiena e il suo sedere era vicinissimo! Ho scattato una foto e una delle ragazze sedute vicino a me l’ha toccato, lui poi è indietreggiato ancora un po’ e la mia mano ha toccato il suo sedere ahahah, mi sono girata davvero velocemente perchè ero diventata tutta rossa, Louis se n’è accorto e mi ha sorriso complice. Ho chiacchierato un po’ con tutti i ragazzi e mi sono fatta la foto con loro.
Sono tutti davvero gentili e dolci, e molto divertenti, hanno sempre il sorriso sulla faccia.
I ragazzi hanno poi deciso di fare un quiz per vedere chi era più preparato. La prima domanda è stata “Se sommate tutti i capezzoli dei One Direction, quanti ne vengono fuori?” e siamo tutti scoppiati a ridere e ci siamo girati verso Harry! Lui ha fatto finta di non sapere perchè ahah! Poi quando una ragazza ha risposto correttamente, Liam ha detto “Sì, è giusto. I One Direction hanno 12 capezzoli”.
Questo è quanto posso scrivere per il momento perchè ora devo uscire, ma continuerò quando torno a casa e caricherò anche le foto!”.
Per leggere il seguito del racconto cliccate qui.

one direction,1d,harry styles,liam payne,louis tomlinson,niall horan,zayn malik,1d flying start,british airways,hair cut time,1d autographs,1d autografi,1d with fans,1d con le fan,1d today,louis hair cut,louis taglio di capelli,1d oggi,1d 07 21 12,1d 21 07 12,1d flying start badge@JossEllen: Okay, oggi è stato il giorno più bello della mia vita. Iniziamo dall’inizio 😀
Giovedì (il…17?) ho ricevuto un messaggio dalla mia migliore amica in cui c’era scritto: ‘MI ODIERAI PER QUESTO MA SABATO SALIRO’ SU UN VOLO E INCONTRERO’ I 1D’ e io ero d’accordo, l’ho odiata. Ho comunque saltato e gridato con lei per dieci minuti, poi lei mi ha detto che poteva portare qualcuno con sè, quindi ho cominciato a correre per casa piangendo e urlandolo un paio di volte a mio fratello e mia sorella. Siamo rimaste a parlare al telefono per ore chiacchierando su quali vestiti avremmo indossato, cosa sarebbe successo…bla bla bla.
Ieri notte non abbiamo chiuso occhio e continuavamo a ridere senza motivo quando cercavamo di addormentarci. Così stamattina è arrivata e ci ho messo un po’ troppo per essere pronta (come sempre), ma siamo arrivate lì molto presto!
Ci era stato detto che ci saremmo incontrati ad Heatrow, ma non avevamo nessun dettaglio riguardo a cosa sarebbe successo durante la giornata perchè il management non voleva che le fan sapessero dove si trovavano i ragazzi.

Abbiamo quindi preso un pullman dall’altra parte di Londra fino al City Airport e ci siamo diretti alla sala di attesa per salire sull’aereo!
All’improvviso gli addetti alla sicurezza hanno cominciato a gironzolare davanti all’entrara, quindi a quel punto sapevamo che i ragazzi stavano per arrivare.
Niall ha girato l’angolo proprio di fronte a me e la mia amica, sua sorella (@) e noi siamo semplicemente rimaste lì in piedi a fissarlo. Credo sia successo a causa dello shock di aver realizzato che esistono realmente e non sono finti…
Comunque, sono entrati e hanno scattato delle foto davanti ai cartelloni del FlyingStart, poi sono usciti e si sono diretti verso l’aereo. Li abbiamo guardati dalla stanza mentre salivano e venivano scattate loro delle foto, mentre si facevano sistemare i capelli e cose simili – una cosa dolcissima! :’)
Poi siamo state portate sotto, dove si prende l’aereo, e abbiamo dovuto aspettare vicino alla porta e guardare i ragazzi che giocherellavano intorno ai gradini.
Hanno detto che potevamo incamminarci verso l’aereo e io mi sono scaraventata verso le scale per salire! Quando siamo arrivate Liam era in cima e ha detto una cosa tipo ‘Non so come sia quest’aereo, quindi dovete entrare e trovare i vostri posti!’ molto in stile Daddy Direction…e c’era anche Harry. Sono davvero alti!”

Manca ancora il resto del racconto, Joss ha detto che lo pubblicherà a breve, quindi restate nei paraggi!

Tutte le foto qui e qui!

I racconti delle fortunate vincitrici che ieri hanno incontrato i ragazzi sull’aereo! #1DFlyingStartultima modifica: 2012-07-22T20:56:00+02:00da vickys93
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento